Perchè l’alimentazione è una componente chiave nella vita e nella preparazione di uno sportivo?

La nutrizione e le abitudini alimentari possono influenzare significativamente sia la forma fisica che la prestazione sportiva.

La “dieta” adeguata prima, durante e dopo l’allenamento, ottimizza la prestazione.

ALIMENTAZIONE NEL PATTINAGGIO ARTISTICO

Ogni tipo di sport è caratterizzato da bisogni alimentari differenti in base al tipo di attività svolta.

Il pattinaggio artistico è una disciplina che richiede resistenza, coordinazione, flessibilità e forza esplosiva.

La muscolatura deve essere forte e resistente e allo stesso tempo  flessibile ed elastica.

Insomma, uno sport davvero completo.

In quanto sport completo, è caratterizzato dal mettere in gioco alternativamente entrambi i tipi di metabolismo aerobico ed anaerobico: il metabolismo aerobico è quello che fornisce la resistenza, mentre quello anaerobico è in grado di fornire prontamente energia, per completare azioni prevalentemente di spinta (es: i salti)

Il consumo calorico di un atleta che pratica pattinaggio artistico è piuttosto elevato. La fonte principale di energia è costituita dai carboidrati. Importanti allo stesso modo le proteine, che svolgono prevalentemente una funzione muscolare protettiva e rigenerativa. Infine i lipidi che costituiscono una fonte energetica importante durante gli sforzi prolungati.

I MACRONUTRIENTI DELLO SPORTIVO

  • Carboidrati = sono il nostro carburante, danno l’energia ai muscoli per poter affrontare lo sforzo fisico durante la sessione di allenamento
  • Proteine = Aiutano nella costruzione e nella riparazione di cellule e tessuti. Fondamentali nella fase di recupero dopo la sessione di allenamento. Hanno inoltre una funzione immunitaria
  • Lipidi = Funzione di protezione e di isolamento termico degli organi vitali, inoltre forniscono una riserva energetica durante allenamenti di resistenza e sforzo prolungato

 

LO SAPEVI CHE …

Un’ alimentazione sana ed equilibrata incrementa la funzione antinfiammatoria e di conseguenza può accelerare i processi di guarigione dopo un infortunio

Un’ alimentazione sana ed equilibrata sostiene i bisogni psicofisici di un atleta. La

malnutrizione può generare stanchezza, senso di frustrazione e poco entusiasmo.

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Links Esterni